versión Española french version french version Facebook Twitter Instagram Youtube Rss

Foundazione Dolores Sopeña

Cos’è la Fondazione Dolores Sopeña?

La Fondazione Dolores Sopeña nasce il 15 aprile 1902, quando Dolores Sopeña e otto colleghe decidono di formare una nuova istituzione. La Fondazione Dolores Sopeña è un’istituzione privata internazionale senza scopo di lucro, di ispirazione cattolica e con un chiaro obiettivo sociale: favorire la crescita integrale e migliorare le condizioni di vita delle persone.


Attualmente la Fondazione Dolores Sopeña si trova in 8 paesi: Spagna, Italia, Argentina, Cile, Colombia, Cuba, Ecuador e Messico.


Fondatrice

Dolores Rodríguez Sopeña nacque a Vélez Rubio (Almería), il 30 dicembre 1848. Morì a Madrid, con fama di santità, il 10 gennaio 1918. Instancabile evangelizzatrice dei settori sociali più bisognosi, rende presente in essi l’amore di Dio grazie alla dedizione e alla testimonianza generosa della sua vita.

Seminatrice di amore, rompe barriere insormontabili costruendo fratellanza per fare degli uomini una sola famiglia in Cristo Gesù. Organizza un laicato impegnato nella promozione e evangelizzazione del mondo del lavoro. Fonda un’istituzione che continua oggi la sua opera estesa per la Spagna, l’Italia e il Sudamerica. Si distinse per la sua grande fede e fiducia, la sua profonda unione con Dio e la sua ardente carità apostolica volta ad estendere il Regno di Dio per tutto il mondo.

Dolores era una persona con un grande cuore, sensibile e generosa, che seppe rispondere all’esigenza che Dio mise nel suo cuore: arrivare al cuore di ogni persona che incontrasse sul suo camino, per tenderle una mano e creare le condizioni affinché vivesse secondo la sua dignità di figlio e figlia di Dio. Il suo modo di vivere e di rispondere con dedizione alle necessità della gente intorno a lei, ne fa un modello di vita cristiana, riconosciuto dalla Chiesa il giorno della sua Beatificazione a Roma, il 23 marzo 2003.



PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA LA PAGINA WEB DELLA NOSTRA FONDAZIONE